Ciao Eugenio (1921-2014)

Pubblicato: 5 febbraio 2014 in Uncategorized

Eugenio Corti«Nel cielo ormai quasi buio s’inseguivano lucenti pallottole traccianti.
In quel cielo c’era Dio: io stavo muto e grigio
davanti a Lui, nel gran freddo. Vicino a me c’erano
la mia miseria e il mio voler continuare a essere uomo
e capo di uomini, nonostante tutto»

(Eugenio Corti)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...