Il gusto degli altri

Pubblicato: 14 maggio 2011 in MOVIES

Agnés Jaoui ha diretto con mano ferma un film che è frutto di un lavoro attento sui personaggi e di un’orchestrazione davvero magistrale per un’opera prima. Jaoui descrive, con l’aiuto del sempre più efficace del marito Bacri, un personaggio privo di cultura che viene quasi folgorato da un’incontro che cambia il suo modo di essere. Ma quello che Jaoui ci racconta non è il tronfio e stupido borghese molieriano. È molto di più. È un essere umano con tutti i limiti di una cultura di massa che la regista guarda con una pietas incapace di cattiveria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...