Via i baracconi, avanti con la gestione aziendale della cosa pubblica.

Pubblicato: 26 settembre 2008 in politics
Tag:
Alitalia è il banco di prova, di un governo che finalmente voglia girare pagina rispetto alle vecchie logiche italiane. […]Lo Stato ha compiti rilanciati alla grande, da quanto sta avvenendo negli Stati Uniti. Ma deve essere uno Stato efficiente e gestito, non la baracca polverosa e clientelare che Silvio ha ereditato. Vale per la scuola e per l’insegnante unico, come dovrà valere per un federalismo che ha un senso solo se diminuisce seccamente la pressione fiscale, non se moltiplica capacità di spesa e tasse. L’ottimismo questa volta ha bisogno di essere dimostrato, più che mostrato, responsabilizzando la società e implementando il principio di sussidiarietà. Solo così si può volgere in positivo una tempesta che – fidatevi a questo punto, dopo più di un anno che lo ripeto mentre molti facevano spallucce – non ha niente da invidiare alle peggiori crisi della storia.


(di
Oscar Giannino, 22 settembre 2008)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...