I più non ritornano

Pubblicato: 18 dicembre 2006 in BOOKS

IpiuNonRitornano

“Pregate che ciò non avvenga d’inverno”
dal Vangelo della fine del mondo – Marco XIII, 18

.

“Intorno buche di mortaio un po’ dappertutto. Marciume sparso. cadaveri senza più forma umana. Congelati cenciosi che si trascinavano. e appena più in là le fosse dell’infermeria da cui traboccavano cataste di morti. Ecco la guerra!
Ripensai agli incoscienti che avevano fatto cortei per chiedere la guerra… e mi venne fatto di pensare anche alle scene di lusso e di lussuria osservate in città e ai bagni di mare: pareva quasi, allora, che nessun freno si potesse porre al dilagare della corruzione: ma eccolo il rovescio della medaglia, eccolo qui l’argine.
L’orrore della carne martoriata e in putrefazione sui corpi vivi, quale contrappasso alla colpevole ebbrezza della carne.
Come già nella valle di Arbusov, avevamo davanti a noi Dio castigatore”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...